Skip to Content

I campioni di pallamano hanno mostrato il formato. I cechi hanno ceduto alla Francia con 10 gol

Closed
by March 5, 2018 pallamano

Sia i cechi passano i Campionati Europei, che il prossimo anno ospita la Polonia e decide di duello all’ultimo gruppo, che la Domenica dalle 17.45 bordo a Skopje. La procedura può essere sufficiente in Macedonia e disegnare, ma avrebbe dovuto essere nato con un punteggio superiore a 27:27 -. Autunno e si è conclusa la partita tra Zlin

Contro la Francia ha giocato reparti allenatori John Philip Daniel Kubeš solido primo semestre ma non erano più nel secondo. Ma contro la Repubblica Ceca è stato il più forte di pallamano tutta oggi.

“Il coraggio era lì, ma il tempo si manifesta avversario di qualità”, ha detto Jan Philip, uno degli allenatori. “Nel primo tempo abbiamo difeso meglio perno, era positivo. E ‘stato un peccato che inizialmente non sviluppato diamo una possibilità.I ragazzi meritano elogi per aver combattuto e provato. avversario di qualità era altrove “.

Anche se il francese è venuto a Brno senza feriti Nikola Karabatic, ma non l’assenza di miglior giocatore del mondo non senza una deviazione fissa ruolo preferito chiaro e perdente. Home

Specialmente quando un’altra perdita è stata segnalata dai formatori cechi. Delle frizioni di composizione già devastate sceso Bečvář più romana una squadra di squadra nazionale numerate solo 14 nomi, tra i quali è stato successivamente richiamato giovane Andrew Simunek da Dukla Home

Il roster francese caratterizzato da una squadra unica:. Oro olimpico trionfi medaglia di campionati europei e mondiali, vincendo la Champions League…ha la maggior parte della squadra.Hanno incluso la leggenda del portiere Thierry Omeyer o Daniel Narciss, l’ex miglior giocatore di pallamano al mondo. E si è ritenuto che anche i fan del gioco è venuto principalmente utilizzati perché molto applaudito anche rivali.

I cechi hanno iniziato la sinistra con Kotrč lei, riluttante Babák, cardellino e Sobol, per ruotare il gigante Petrovsky e l’obiettivo veterano Stochl . Questo ha dovuto affrontare sette rivali nel set di base Abalo eseguita ala, il leader difensivo Luka Karabatic (fratello minore del famoso Nikola), Narcisse o perno muscolare Sorhaindo.

Il primo segno di eccellenza avversario? Mentre il portiere subentrato Gerard ha preso i primi due missili. O il fatto che il loro gioco di potere in premessa, i cechi ha perso 0: 2.

Poi si scrollò di dosso il nervosismo. E lo vide, era tutto!Grazie alle azioni di Zdráhal, gli ottimi interventi di Štochl e Petrovský dal portiere di casa sono stati 4: 3, 5: 4, 6: 5, 7: 6. Gli allenatori hanno permesso ai giocatori di affrontare tratti più brevi ma intensi. Dopo un quarto di anno, lo stato era equilibrato. Quella speranza di una sensazione?

No, certamente non lo è. La prolifica performance della Repubblica Ceca ha supportato l’avversario solo nel mostrare ai francesi di dimostrare di essere campioni nella gestione dei momenti chiave. Hanno appena preso da quella fase. A metà giornata, il punteggio era 10:16.

Dopo la metà del tempo la successione a tre mani dell’ala Hand e la casa continuarono, ma il risultato fu deciso. Al contrario, era sempre più evidente che i francesi potevano continuamente trasformare i giocatori senza ridurre il loro impatto – e i cechi erano al contrario.Il secondo tempo è solo un esempio di abilità e di dominanza allenatore Claude Onesta.

sala piena di Brno, tuttavia, ha apprezzato il chiaro vincitore, e in particolare la “loro”, vale a dire la lotta perdenti. Un dramma progressivo nel gruppo ceco durare fino alla fine

“Dobbiamo mettere insieme -. Domenica è una partita importante e difficile. Dobbiamo concentrarci su di noi e la questione di un possibile massimo che è attualmente possibile line-up “, dice prima di un altro duello allenatore pesante Filip.

Previous
Next