Skip to Content

Il Dakovich aveva tre pacchetti per la mancanza

Closed
by January 16, 2018 Tennis

MELBOURNE. Lukáš Lacko è stato premiato con l’Australian Open. L’avvocato e il mondo numero due ha strappato 10 giochi nel secondo set al tie-break estorcere, spesso roztlieskal esaurito Rod Laver Arena, ma alla fine ha finito per come gli ultimi 5 anni dai biglietti della lotteria implacabili – su un razzo giocatori di tennis della top ten.

due volte che rimaneva, una volta Federer, Tipsarevic ora Djokovic 3: 6, 6: 7 (2: 7), 1: 6 Tutti si sono fatti strada prima di aver attraversato il terzo round.

“Questo è il destino. Lot. Non mi interessa Devo continuare ad allenare ed eliminare quelle differenze, ma tornare al 50 ° non sarà facile, con il primo e il secondo turno che non si attaccano.Vuole 2-3 buoni successi nei tornei “, ha detto Lacko.

“Se non penso a cinque set qui con Tipsarevic, allora ho fatto il meglio dei 4 incontri con Federer, Nadal e Djokovic oggi. Non avevo un grosso stack nel grande stadio, i primi duecento abbiamo mostrato un tennis di alta qualità. Djokovic, tuttavia, ha mantenuto le richieste, ed è anche in prima linea perché risolve sempre situazioni difficili. Non ho visto una serie più lunga di colpi spezzati, rispondendo sempre con un contrattacco forte ed efficace. Nella terza settima, la mia schiena era un po ‘ruzzolata, non mi muovevo bene. È un peccato che non ho usato il vantaggio 6: 5 nel 2 ° set e la pressione su di esso. Ho tenuto il segreto in 2: 2, poi ho perso.Io non sono soddisfatto con l’inizio della stagione – Auckland me e vincitore del torneo Isner, fermato ora che Djokovic, con entrambi ho giocato un buon tennis. Ora dovrò guardare indietro a casa, e se è giusto, cercherò di firmare anche lo sfidante a Heilbronn “.

,, non era ancora il potere al cento per cento. La stagione conclusiva della scorsa stagione della Coppa Davis è stata lunga, la prima partita annuale di Grandslam è sempre un po ‘sconosciuta, ma devo inchinarmi all’avversario. Lukáš mi ha sorpreso, perché gli ho dato un po ‘della sua passività fin dall’inizio, ma ha sfruttato appieno e lo ha attaccato. Nel gioco, io non lo so, non abbiamo mai nanastúpili uno contro l’altro, ma so che una volta ha battuto Nadal in una serie di 6: 0 e ora la seconda mi preme.Chiaramente vedere che lui ha talento, ma ovviamente prendere niektoréchvíľky quando o perdita di concentrazione, o era mentalmente così alto che si credeva. Alla fine, ho visto alcune carenze fisiche. Ma si certo lo sa, e quando sarà lavorare sodo per eliminare queste differenze dovrebbero essere sostanzialmente più alto nella classifica “ha detto Novak Djokovic per le PMI.

” Sono contento che io sono qui nespovedajú come in passato e tutte le domande sono rivolte a Becker. Mi aspettavo che, non poteva essere evitato, perché non era solo un top player e campione, ma anche la personalità, piena di battute, storie e fiducia in se stessi. L’unica cosa che non odio è spiegare la situazione nel team, perché non tutti i media lo interpretano esattamente.Prima di tutto, non è stata una mia idea chiamare Becker, ma Vajdov. Tra le ruote che comunico con lui, Marián parla quotidianamente con Boris, e questa è la preferenza della mia squadra: la comunicazione reciproca. Non aspettare che Becker faccia una svolta nel mio gioco. Con la sua disciplina tedesca, dispiegamento e mentalità sicura di sé, ha una missione e ci aspettiamo risultati “, ha aggiunto.

single – Round 1: Novak Djokovic (2-Serbo) – Lukáš LACKO (SR) 6: 3, 7:

Previous
Next