Skip to Content

Introduzione HME: Hey, Maslak e Kubista hanno dominato le loro gare, la sfortuna di Rosole

Closed
by February 14, 2018 Scommesse

Degli otto rappresentanti cechi, che hanno saltato in programma Venerdì mattina, è stato introdotto come la prima medaglia ceco spera Zuzana Hejnová. La Repubblica Ceca è in pista a 400 metri costruito per iniziare il secondo start-up, si guarda il seběh alla scheda, che nelle sue parole è stato molto importante, dominato il suo tempo di partenza 53.26 e la sera si può guardare avanti per le semifinali.

“E ‘stato sul benessere”, ha detto dopo la sua performance Hejnová. Home

Il secondo rappresentante ceca Denisa Rosolová che ha saltato la quinta partenza, non avanzare alle semifinali.Entrando nel round finale, i cechi vagarono verso il mantello, il brutto cadde sul bordo del mantello, e poi dovette essere inviato al personale medico sulle barelle. (leggi di più qui)

Pavel Maslák ha partecipato a un campionato europeo a Belgrado per aver difeso una corsa di 400 metri in una vittoria di rincorsa.Il due volte campione del mondo indoor è forze investigative visibili vinto nel tempo di 47.57 secondi e avanzate per le semifinali del pomeriggio.

“Mi sono imbattuto dall’inizio molto lentamente e poi alla fine ho dovuto trascinare fino quasi al traguardo, perché per me probabilmente non era buono “, ha detto Maslak. “Quindi, per me potrebbe richiedere più forza che se la corsa in anticipo più veloce,” ha detto.

Un po ‘lamentato il fatto che gli atleti devono essere in accordo con diversi anni di stabilito regole spogliano in svolavatelně, ma per meno tempo i ritardi erano a lungo attesi nel corridoio freddo. “E ‘un po’ sfortunato,” ha detto.

Denisa Rosolová alle cure di medici, dopo una brutta caduta nella rincorsa ai 400 metri ai Campionati Europei Indoor di Belgrado.

La sua performance, ma gli altri hanno dimostrato che è pronto ad attaccare il terzo oro in HME di fila. “Ma non ho bisogno di mettermi in mostra.Vedrò in semifinale, devo correre più veloce. Deve dimostrare che it’m molto meglio, “ha detto.

È riuscito Jan Carpenter, anche se inizialmente il tempo 47.28 vinto il primo posto non procedere. Dopo aver squalificato uno dei suoi rivali, tuttavia, è stato fortunato. . Patrik Šorma dopo il quarto posto nella sua corsa (47,50) gara individuale conclusa

capolavoro půlkaře Kubista  il gioco già e ceca Katerina půlkařky Hálová, madre di sei anni figlio metà degli anni Trenta Matus, al suo debutto alla HME è conclusa osmistovky iniziare la quarta in un tempo di 2: 06,85 minuti. “Ho cercato di rimanere in contatto con tutti. Ho fatto quello che potevo.Mi piace molto “, ha detto Kateřina Hálová (intervista QUI).

Lenka Masna è in corso da molto tempo, ma non ha terminato la conclusione, ha terminato le ricerche e il tempo di 2: 05,64 non è stato sufficiente per avanzare.

D’altra parte, Jan Kubista vedrà le semifinali in semifinale, che hanno assistito tatticamente alla sua partenza. Rimane al secondo posto, poco prima del goal e balza in avanti e con un lungo vantaggio riesce a correre in semifinale.

“Quando ho visto la composizione della partenza, ho creduto. Ho visto la mia posizione e ho creduto al traguardo.Un altro obiettivo è quello di raggiungere la finale “ha detto Kubista, il figlio dell’ex detentore del record Repubblica nei 1.500 metri

Medaglia ambizioni nel programma pomeridiano

Dalle principali organizzatori radiati il ​​programma inizia a 60 metri ostacoli, Petr Svoboda presenterà pomeriggio quindi dritto in semifinale. La medaglia verrà eseguita di sera.

Il primo duello finale sarà affidato a entrambi i club e Jan Kudlicka. Solo il rappresentante ceco al generale del Campionato europeo a Praga, Stromovka, era 540 centimetri alla settimana fa.Ha aggiunto il suo sesto titolo al campionato, ma le medaglie nella Sala di Belgrado saranno sicuramente più alte.

“Sono un uomo di grande azione, quindi credo che si laureerà a Belgrado per una settimana”, ha detto prima della partenza per i Balcani.

Il programma pomeridiano inizia alle 16.30, reportage on-line.

Previous
Next