Skip to Content

L’Uefa colpisce la squadra di calcio della Scozia Under 19 con l’accusa di “rifiuto di giocare”

Closed
by March 24, 2019 Premier League

Il gioco è stato posticipato dopo che gli scozzesi hanno informato le autorità che un bug di malattia aveva colpito nove giocatori e otto membri del personale dietro le quinte. La SFA afferma che un medico locale ha confermato lo scoppio della gastroenterite ma ciò non ha impedito ai media serbi di sostenere che la squadra scozzese era troppo colpita bevendo per giocare dopo aver festeggiato una vittoria precedente contro l’Albania.

L’Uefa ha addebitato il SFA con “rifiuto di giocare”, che è una procedura standard quando i giochi non vanno avanti.Ma l’SFA spera di capire quando il suo caso verrà ascoltato mercoledì prossimo.

L’SFA ha rilasciato una dichiarazione mercoledì confermando che i minori di 19 anni non potevano giocare in Albania a causa di un “focolaio di gastroenterite acuta” .

La dichiarazione ha aggiunto: “Questo è stato segnalato a Uefa tramite il delegato della partita il giorno dell’incontro e successivamente sono stati presi contatti con l’AF albanese per verificare la malattia in via di sviluppo. Una visita è stata fatta da un medico locale vicino alla sede della gara di Durazzo e dopo aver inviato le sue conclusioni, il gioco è stato posticipato.

“Ci siamo scusati per l’imprevista circostanza ai nostri ospiti in Albania e anche ai nostri avversari, Serbia.Data la situazione eccezionale, abbiamo sottolineato il nostro desiderio di riprogrammare la partita e abbiamo ribadito quella posizione al Uefa e al loro reparto operazioni partite. ”

L’allenatore Gareth Evans, la cui Bet365 squadra aveva già battuto l’Albania per 11-0 e Cipro 8-0, ha rivelato che anche alcune famiglie di giocatori si erano ammalate.

L’ex giocatore di Hibernia ha detto: “In primo luogo, la salute e il benessere delle ragazze è la cosa più importante e mentre sono delusi di non essere stati in grado di giocare dopo due vittorie, ero più preoccupato di assicurarmi che venissero curati e portati a casa sani e salvi.

“Ho contattato personalmente tutte le famiglie delle ragazze per aggiornarli e dissipare eventuali paure.Alcune delle famiglie dei giocatori hanno viaggiato per vedere le partite e anche se non erano nello stesso complesso, si sono ammalati.

“Il nostro allenatore dei portieri [Kevin Stewart] è tornato a Aberdeen via Heathrow, si ammalò all’atrio di Londra e dovette essere trattato sul posto.

“Non ho mai provato nulla del genere ma la cosa principale è che stiamo recuperando e aspettando il verdetto di Uefa. Rimaniamo fiduciosi che guarderanno con simpatia alle circostanze eccezionali. ”

more: topcasadeapostas.com/meio-campo-do-manchester-united-deixou-uma-bagunca-pelo-papel-mais-profundo-de-wayne-rooney/

Previous
Next