Skip to Content

Andy Murray ha messo in dubbio Wimbledon dopo che sono emerse paure per la ripresa

Closed
by April 13, 2020 Bet365

I timori che Andy Murray potesse perdere Wimbledon a causa delle preoccupazioni che il suo recupero dall’intervento all’anca ha causato un brivido di sgomento durante il gioco martedì notte. Tuttavia, un portavoce del Queens, il torneo di Grasscourt che inizia il 18 giugno, due settimane prima di Wimbledon, ha dichiarato che il loro campione sei volte è ancora nella lista delle iscrizioni e non hanno avuto alcuna indicazione che abbia intenzione di ritirarsi.

< p> “Wimbledon è così lontano”, ha detto una fonte vicina ai Bet 365 campionati del Queens Club nella zona ovest di Londra, “quasi due mesi, infatti, sembra prematuro cancellarlo. Teme per gli Open di Francia di Serena Williams mentre si ritira a Madrid Leggi di più

“Certamente non abbiamo avuto notizie in tal senso.È ancora nella nostra lista di voci [pubblicata martedì], che è la più forte nella storia del torneo, con sei tra i primi 10 e 17 tra i primi 30 al mondo, insieme a ex campioni e finalisti. ”</P >

Ha aggiunto: “Potrebbe succedere, ma non ci sono state parole dal suo campo. Ci aspettiamo di lavorare con lui nel promuovere l’evento ad un certo punto nelle prossime settimane. ”

I rapporti su diversi giornali e sulla BBC variavano nel loro livello di oscurità sulle prospettive di Murray di essere pronti a tornare dopo a gennaio un’operazione al fianco di Melbourne.Uno ha suggerito che era “altamente improbabile” suonare nel nuovo evento Challenger a Loughborough, che inizia sabato settimana – anche se non ha mai detto Bet 365 pubblicamente che avrebbe suonato lì a sostegno dell’iniziativa dell’LTA.

Un altro ha detto che c’era “poca prospettiva” di adempiere a tutti i suoi impegni in campo – incluso l’unico torneo che ha sicuramente assegnato al suo ritorno: il nuovo marchio Libéma Open a Rosmalen in Olanda, la settimana dopo l’Open di Francia.

Il motivo principale della speculazione è che Murray non è stato avvistato di recente intorno a Wimbledon, dove si allena spesso prima dei campionati o in periodi in cui si sta riprendendo.Sebbene possa sembrare una premessa assurda immaginare che mancherà l’intera estate e ritarderà il suo ritorno fino al prossimo anno, ci sarà sempre preoccupazione per la sua forma fisica fino a quando non tornerà in campo in una partita del Tour competitivo.

Allo stato attuale, quelle preoccupazioni dovrebbero essere mitigate da un lieve ottimismo. Per mesi, il suo campo ha emesso vibrazioni positive sulla sua riabilitazione, accennando occasionalmente a “picchi e depressioni”. Sicuramente presterà attenzione al consiglio di amici come Rafael Nadal, che gli ha parlato in aprile e gli ha consigliato di essere prudente.

Mentre Murray perde così tanto il gioco, si inclinerà a giocare di nuovo piuttosto che prolungare la sua assenza, se non gioca a Wimbledon – che inizia il 2 luglio – sarebbe davvero uno scenario negativo per lui e per il tennis. Murray compie 31 anni la prossima settimana.Il tempo è l’unico ingrediente che non può iniettare nella sua carriera. Novak Djokovic affronta un futuro incerto Bet 365 dopo aver lottato in un anno di dolore | Kevin Mitchell Leggi di più Konta perde di nuovo a Pera

Pera ha completato la sua vittoria in serie sul britannico nelle prime ore di mercoledì mattina a Madrid, vincendo 6-4 6-3.

La speranza in casa Carla Suárez Navarro è prossima per Pera dopo la sua vittoria su Elina Svitolina.

Pera, che era agli Australian Open come un perdente fortunato quando ha battuto Konta a gennaio, ha salvato tutti e cinque i punti di rottura ha affrontato la sua strada verso la vittoria martedì sera.

Previous
Next