Skip to Content

Godersi il suo gioco a Mestalla non è durato a lungo

Godersi il suo gioco a Mestalla non è durato a lungo

Closed
by August 24, 2019 Calcio

Il club di Torino non è contrario a firmare un artista di classe al centro del campo, e anche senza spendere un solo centesimo di euro per il trasferimento. Sebbene sia impossibile escludere l’opzione in cui il “Vecchio anziano” dovrà sborsare. Il problema è che l’attuale contratto Banegi è strutturato in modo tale che se un giocatore di football gioca un certo numero di partite per la sua attuale squadra nel sorteggio degli esempi attuali, il contratto verrà automaticamente esteso.

Sofyan Feghuli

Posizione: centrocampista
Squadra attuale: Valencia (Spagna)
Età 25 anni
Valore di trasferimento: 18 milioni di euro
Alternativa: Joanne Gourcuff (Rennes)

Per i fan di “Valencia” Feguli – la versione africana di Keely Gonzalez. Algerino, come l’ex centrocampista argentino Los Ches, delizia i fan con il suo comportamento sul campo e il suo carattere forte. Godersi il suo gioco a Mestalla non è durato a lungo, perché Sofyan non ha ancora rinegoziato un contratto con il Valencia. L’Inter mostra interesse per il centrocampista del pipistrello e, a giudicare dalla testardaggine della squadra italiana, il centrocampista potrebbe trasferirsi sull’Appennino nel prossimo inverno. Questo sviluppo sarà ideale per il Valencia, che avrà l’opportunità di guadagnare almeno qualcosa dal trasferimento del giocatore. Certo, non si tratta di decine di milioni, ma 3-5 milioni di euro possono essere completamente ridotti, altrimenti l’estate successiva sarà possibile riconoscere il crollo completo del dipartimento di selezione di Valencia in questa materia.

Esekiel Lawessi

Posizione: avanti
Squadra attuale: PSG (Francia)
Età 30 anni
Valore di trasferimento: 12 milioni di euro
Alternativa: Alexander Kokorin (Dynamo)
Non vale la pena aspettarsi che nel campo del PSG rimanga Esekiel Lavessi. I media hanno diffuso attivamente informazioni sull’interesse per l’argentino da Barcellona, ​​ma il principale contendente per l’attaccante argentino è la Juventus di Torino. Il campione italiano punta seriamente a ricostituire la già solida rappresentazione dei giocatori attaccanti con un altro giocatore di questo ruolo. In effetti, l’hype intorno alla persona di Lavessi sembra, almeno, divertente e incomprensibile, perché i club più forti in Europa stanno cercando di firmare un attaccante, sul cui marcatore ci sono solo due gol segnati nell’attuale stagione della Lega 1.

Previous
Next