Skip to Content

L’argentino Jorge Sampaoli “chiede perdono” con i Mondiali in pareggio

Closed
by July 31, 2019 Coppa del Mondo

Jorge Sampaoli ha accettato la piena responsabilità dell’umiliante sconfitta dell’Argentina contro la Croazia, che li lascia sull’orlo dell’eliminazione dalla Coppa del Mondo e ha detto che “chiede perdono” dai sostenitori che si sono rivolti a lui. L’allenatore dell’Argentina ha descritto i suoi giocatori come “emotivamente distrutti” dopo aver concesso un farsesco gol di apertura in seguito a un terribile errore di Willy Caballero, ma si è rifiutato di incolpare il portiere del Chelsea per una sconfitta per 3-0 in cui Lionel Messi era in gran parte anonimo.

Con la Croazia arrivata alle ultime 16, l’Argentina deve battere la Nigeria nella sua ultima partita di gruppo martedì per avere qualche possibilità di qualificarsi per la seconda fase.Anche questo potrebbe non essere sufficiente, tuttavia, dopo aver subito la più pesante sconfitta nella fase a gironi di una Coppa del Mondo dal 1958. L’Argentina sull’orlo mentre Ante Rebic fa rotta per far passare la Croazia.

Ha chiesto cosa direbbe ai sostenitori dell’Argentina che hanno espresso il loro dispiacere verso la fine della partita, Sampaoli ha risposto: “Vorrei chiedere perdono, specialmente quei sostenitori dell’Argentina che hanno fatto uno sforzo così grande per essere qui. E ripeto quello che ho detto, sono responsabile. Avevo gli occhi sognanti come qualsiasi altro fan prima. Quindi sono ferito.Ho fatto il miglior lavoro possibile e semplicemente non ho trovato il modo di dare loro quello che volevano. ”

Anche se Sampaoli ha affermato che” non è realistico mettere l’onere “su Caballero per l’obiettivo che ha dotato ad Ante Rebic del suo terribile tentativo di giocare da dietro, ha ammesso che è stato un punto di svolta nella partita in termini di fragilità mentale della sua squadra, con Luka Modric e Ivan Rakitic che continuano a segnare per la Croazia. “Dopo aver segnato, abbiamo perso la strada e siamo rimasti emotivamente rotti”, ha detto Sampaoli. “Non avevamo argomenti calcistici da cambiare per cambiare il corso degli eventi.”

Sampaoli ha difeso Messi dopo che gli è stato chiesto di confrontare il suo contributo in questa Coppa del Mondo con Cristiano Ronaldo, che ha segnato quattro volte . “Penso che Cristiano sia un grande giocatore, ma in questo momento non dovremmo confrontare questi due giocatori”, ha detto Sampaoli. “La realtà della squadra argentina offusca lo splendore di Leo.”

Previous
Next